Perché sostenere l’Associazione Butterfly contro la violenza:

LAssociazione Butterfly Antiviolenza e Antistalking nasce a Riccione. Dal 2014 costituisce un importante punto di riferimento per le donne che hanno subito o subiscono violenza domestica di tipo fisico, psicologico e/o economico, e per le vittime di Stalking.

Siamo attivi in tutto il territorio Rimini Sud, nei Comuni di Misano, Cattolica, Morciano, San Giovanni in Marignano e la Valconca.

In questi anni abbiamo potuto garantire i nostri servizi alle donne vittime di violenza grazie alle donazioni ricevute da Privati e Aziende e alle convenzioni stipulate con le istituzioni.

Ma sarà anche grazie al tuo contributo che potremo continuare ad assicurare il nostro aiuto alle donne garantendo la qualità del servizio che offriamo.

Ci proponiamo di realizzare sempre più frequenti attività, attraverso campagne di sensibilizzazione anche all’interno di scuole e quartieri.

Se ti va di sostenere le nostre iniziative a favore delle donne vittime di violenza puoi dare il tuo contributo tramite:

  • Bonifico bancario: IBAN: IT30G0628524199CC0258094997

  • Carta di Credito/PayPal

  • 5xmille: CF 91148290405

Nella dichiarazione dei redditi, anche quest’anno è possibile destinare il 5 per mille a favore di Butterfly.

Non costa nulla e non sostituisce l’8 per mille.

I modelli 730 e UNICO contengono un riquadro con la dicitura “Sostegno del volontariato, delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale”, dove è possibile firmare per sostenere Butterfly, riportando semplicemente il codice fiscale.

A coloro che utilizzano il bonifico come mezzo di donazione chiediamo di darcene comunicazione via mail indicando nome e indirizzo a info@butterflycontrolaviolenza.it

VOLONTARIATO

Butterfly è un’Associazione di Volontariato; lo svolgimento delle nostre attività e la realizzazione dei progetti è resa possibile soprattutto grazie a tutti coloro che mettono a disposizione gratuitamente il proprio tempo.

Se vi interessasse collaborare con noi e aiutarci a diffondere il nostro messaggio anti violenza è possibile farlo in vari modi:

  • Affiancando le nostre operatrici nelle attività di accoglienza ed ospitalità

  • Come supporto nelle attività presso le scuole

  • Nelle attività di promozione, informazione e raccolta

  • Come supporto alle attività di gestione e segreteria.

  • Come supporto nell’organizzazione di eventi

Per tali attività è necessario frequentare il corso di formazione che Butterfly organizza periodicamente. Per saperne di più scrivi a info@butterflycontrolaviolenza.it o telefonare allo 0541.1571068

 

Come diventare volontaria

Se sei interessata a diventare volontaria contattaci, indicando in quale ambito vorresti collaborare e, possibilmente, allegando un tuo c.v. e specificando la tua disponibilità in termini di tempo.

TESSERAMENTO

Se condividi i nostri principi e ti rivedi nelle nostre azioni, puoi anche tu far parte della nostra famiglia di “donne che si prendono cura di altre donne”!

E’ possibile tesserarsi con una donazione minima di 35€ (15€ per studenti e studentesse).

Come tesserarsi
E’ possibile effettuare la donazione tramite uno dei seguenti canali ( indicare nella causale “Tessera Butterfly”) :

  • Bonifico bancario

  • Bonifico postale

  • Carta di Credito/PayPal

Tutti i conti sono intestati a “Casa di Prima Accoglienza “Artemisia” donne Vittime di Violenza.

AZIENDE

Le aziende possono contribuire alle attività dell’ Associazione Butterfly in vari modi:

  • Divulgando le attività dell’Associazione e le modalità per sostenerci (per esempio 5x1000) tra i propri dipendenti

  • Finanziando uno dei nostri progetti

  • Sostenendo uno dei nostri eventi di raccolta fondi

  • Organizzando all’interno dell’azienda attività di sensibilizzazione e raccolta fondi

  • Mettendo a nostra disposizione le proprie competenze e professionalità